D.mare | numero 44 | marzo 2019

D.mare | numero 44 | marzo 2019 - D.MARE.ONLINE

Marzo si cambia passo tra sole e colore
Equinozio, festa della donna e voglia di sole, colore. Con marzo arriva la primavera e il desiderio di svegliarsi, di aprire le finestre alla nuova stagione. Voglia di passeggiare, magari sulla spiaggia, una corsetta insieme al nostro amico peloso, prima che arrivino i divieti. Chi ha passato un inverno rimandando, ora pensa alla rimise en forme. Quindi palestra, estetista e qualcosa di nuovo da mettersi addosso, tanto per dare una sterzata alla routine. Facce pallide, un po’ ingrigite? In India per risolvere, si spalmano i colori sulla faccia. E così dipinti, girano per le strade cantando, ballando e lanciandosi addosso polverine colorate. Un rimedio, sembra, contro i malanni di stagione e gli acciacchi invernali. La festa detta Holi è una delle più allegre dell'India. Nel nord del Paese in questo periodo in molti si vestono di giallo e si scambiano dolci da mangiare in famiglia. Ai bambini piccoli vengono insegnate le prime parole e parte la "corsa" ai matrimoni. Chi si sposa in questi giorni, si dice, avrà un’unione lunga e felice. Dunque, marzo sa di nuovo inizio, e al di là delle latitudini, importante è scrollarsi di dosso freddo e pigrizia. • m.r.



Numero 44 Numero 44 [4.701 Kb]

D.mare | numero 43 | febbraio 2019

D.mare | numero 43 | febbraio 2019 - D.MARE.ONLINE

A febbraio tre feste dell'amore
Oltre ad essere un mese corto e amaro, come dice il proverbio, febbraio sembra sia il mese dell’amore. Sarà perché anche se il freddo è ancora pungente, la luce è cambiata, ha una nuova intensità e limpidezza, le giornate sono più lunghe e l’umore migliora. Dopo il grigiore di gennaio, con il 15 che si è meritato il titolo del giorno più triste dell’anno, ecco questo mese breve, che sa già un po’ di primavera. Ma dicevamo dell’amore. La triade di giornate che ci aspetta dal 13 al 15 febbraio è una vera e propria maratona: si parte con la Festa degli amanti, passando per San Valentino festa degli innamorati, fino a San Faustino, la ricorrenza dedicata ai single. La Festa degli amanti è importata dall'America e riconosciuta da diversi anni anche in Italia, da chi ha fatto del tradimento uno stile di vita. La giornata è diventata virale e si è diffusa in tutto il mondo grazie a una ricerca del New York Post: il magazine è stato il primo a rivelare che il 13 febbraio a New York si registra da anni il boom di fiorai e hotel. San Valentino si trascorre in coppia, mentre il 13 è ormai diventato il giorno dei traditori. Per San Valentino, dice una ricerca che ha analizzato le abitudini di acquisto degli italiani a ridosso del 14 febbraio, sono le ragazze ad avere più a cuore
                                                                               questa ricorrenza. 
                                                                               Genova è la città più spendacciona, con una media di
                                                                               89 euro investiti nell'acquisto del dono perfetto. Il più
                                                                               apprezzato? Un corso di surf tra le onde del Mar Ligure. 
                                                                               Il 15 febbraio è San Faustino, la festa dei single, giornata 
                                                                               perfetta per celebrare l'amoreche si prova per se stessi.
                                                                               Patrono di Brescia, noto per via delle sue vicissitudini
                                                                               avventurose. Ma è nel suo nome che si nasconde la verità: 
                                                                               le sue origini latine riportano al significato di "propizio, felice, 
                                                                               prospero", che ben si addice a chi cerca l'amore e spera
                                                                               con tutto il cuore di trovarlo. • m.r.

Numero 43 Numero 43 [3.644 Kb]

D.mare | numero 42 | gennaio 2019

D.mare | numero 42 | gennaio 2019 - D.MARE.ONLINE

Dodici mesi davanti per cambiare ritmo
Dodici mesi davanti. Via i cocci del 2018, ecco l’anno che verrà. Anzi è già arrivato, insieme alla speranza che sia meglio del precedente, come da copione. Festeggiamo l’Epifania, che tutte le feste si porta via, e rimbocchiamoci le maniche per affrontare nuove sfide, percorsi alternativi ai precedenti per dare una svolta ad una routine che magari si era fatta pesante, o per continuare la strada che ci ha portato ai successi, che dobbiamo impegnarci a mantenere. Gennaio uguale freddo, giornate corte ma già in crescita, dopo il solstizio d’inverno ogni di’ ci regala un po’ di luce in più. È tempo di saldi, anche se tra black friday e sconti di mezza stagione, in molti hanno già approfittato per regalarsi il desiderio in attesa da tempo. Archiviato Natale, che per i più giovani significa lunghe vacanze e regali, e che per molti porta a galla malinconie e assenze, si pensa a scaldare l’inverno con qualche giorno al caldo, finanze permettendo. Chi non può, tentando di smaltire gli eccessi natalizi, intensifica le sessioni in palestra, e per sentire più caldo si affida alla sauna. • m.r.

 

 

Numero 42 Numero 42 [4.817 Kb]

D.mare | numero 41 | dicembre 2018

D.mare | numero 41 | dicembre 2018 - D.MARE.ONLINE

Ecco l’inverno, il bianco e i regali di Natale
Dicembre uguale Natale, uguale bianco. Il bianco della neve, dello zucchero a velo sul pandoro, dei fiocchi di ovatta sul presepe. Il freddo si è fatto aspettare, ma l’inverno, dicono si farà sentire. Viviamo un periodo difficile, di ansie, preoccupazioni per il futuro che ci sembra sempre più fumoso, incerto. E allora, distogliere l’attenzione dai problemi e pensare a regali ed addobbi, fa bene a noi e all’economia. Ritagliarsi ogni giorno dieci minuti di piccoli piaceri, di pausa nella corsa a cui ci costringiamo quotidianamente, aiuta, alleggerisce. E non c’è niente di meglio che riuscire ad affrontare le giornate con leggerezza. Il Natale è una festa di famiglia, un’occasione per fare doni a chi vogliamo bene e perché no, anche a noi stessi. Arriva qualche soldo in più, e anche se le tredicesime sono già destinate a tasse e conguagli, resta qualcosa per realizzare un piccolo sogno che aspettava da tempo. Gratificarsi è il sale della vita, e lasciarsi andare al clima di festa ci fa allentare le tensioni, con beneficio del trapezio, il grosso muscolo su cui scarichiamo la nostra rabbia e le frustrazioni. Una passeggiata tranquilla per negozi, aiuterà poi a farci venire le idee giuste da mettere sotto l’albero, senza aspettare al solito l’ultimo giorno utile. • m.r.

Numero 41 Numero 41 [4.165 Kb]

D.mare | numero 40 | novembre 2018

D.mare | numero 40 | novembre 2018 - D.MARE.ONLINE

 Accendiamo novembre con castagne e novello
Castagne e vino novello, sapori che evocano novembre. Fa parte dell’immaginario collettivo l’idea del caminetto acceso per i primi freddi, e chiacchiere di amici con le caldarroste e un bicchiere di rosso. Uno splendido italiano o un nettare francese? La moda del Beaujolais nouveau, alimentata da imponenti campagne di marketing, ha da tempo oltrepassato i confini francesi. A partire dalla mezzanotte del terzo giovedì di novembre di ogni anno, il novello Beaujolais viene spedito in tutto il mondo, per accontentare tutti coloro che vogliono togliersi il capriccio di bere questa specialità d’oltralpe. Ma novembre, archiviate zucche e dolcetti di Halloween, è anche il mese che porta con se’ il ricordo dei nostri cari che non ci sono più. Un fiore e una visita per sentirli più vicini. L’estate prolungata ci ha fatto procrastinare il cambio di stagione, ma ormai è il caso di mettere via canottiere e sandali. Le vetrine propongono la moda per i mesi freddi, e lo shopping ci sembra urgente, dato che dagli armadi è uscita tanta roba vecchia e un po’ sciupata. • m.r.


 

Numero 40 Numero 40 [3.826 Kb]
D.MARE.ONLINE

Visita la nostra pagina Facebook per notizie ed aggiornamenti

 

Direttore responsabile
Marina Roscani
marinaroscani5@gmail.com

Progetto grafico e art direction
Sergio Giantomassi 

Per informazioni commerciali
Cristina Cognini
cristina.cognini@gmail.com